© 2019 Hamos Meneghelli

 

BELLINZONA ARTORE

 

Progetto 2011 - realizzazione 2012-2013

 

 

OGGETTO E LUOGO

La parcella è inserita in zona non edificabile, ha una notevole pendenza ed é ricoperta per circa un terzo da bosco. 

Il progetto sorge dalle fondamenta del vecchio edificio ed ha conosciuto un iter progettuale molto lungo e burrascoso fino all’ottenimento della licenza edilizia.

Vista la particolare ubicazione si è pensato da subito alla prefabbricazione ed un unico materiale: il legno. L’immagine del progetto è stata quella di un monolite in legno; la realizzazione è stata materializzata con tutte le quattro facciate e le due falde del tetto rivestiti in listoni di larice naturale così da conferire un’unità al progetto, dove la geometria del tetto si confonde con l’espressione delle facciate. 

All’edificio ci si accede da un livello intermedio, riconoscibile dall’esterno laddove il volume viene scavato.

 

CONTENUTI

Dal livello intermedio dell’entrata il progetto si sviluppa su tre livelli:

al piano superiore un unico open space ospita la cucina, il pranzo ed il soggiorno;

al piano inferiore sono state organizzate due camere, un servizio ed un atrio-studio;

al piano interrato un locale deposito e la tecnica.